Come effettuare una richiesta

RICHIESTA DI RICERCA PER CORRISPONDENZA DI DOCUMENTAZIONE ANAGRAFICA

RICERCA DEGLI ANTENATI

Le richieste di ricerca devono pervenire ESCLUSIVAMENTE A MEZZO MAIL all'indirizzo

as-co@beniculturali.it 

Le richieste DEVONO contenere i dati identificativi del richiedente (cognome, nome, indirizzo di residenza, recapito telefonico) e copia di un documento di identità del richiedente.

NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE RICHIESTE PRIVE DI TALI DATI.

NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE RICHIESTE PERVENUTE A MEZZO POSTA CARTACEA O CON ALTRI MEZZI.


Occorre specificare tutti i dati in proprio possesso utili all'identificazione del proprio antenato, soprattutto nome e cognome, anno di nascita (o un intervallo di anni), nome del padre e della madre.

L'Istituo ha 30 giorni di tempo per svolgere la ricerca.

Se la ricerca ha esito positivo, e se l'utente desidera ricevere copia di quanto reperito, la risposta dell'Isituto conterrà le istruzioni per il pagamento, che deve avvenire ESCLUSIVAMENTE attraverso il Portale dei pagamenti PagoPA tramite il seguente link:

https://pagonline.cultura.gov.it/pagamenti-pagopa/operazioni/home.do

Si consiglia di consultare la "Guida utente" del portale pagamenti, disponibile qui: PagoPA - Guida utente (PDF, 2766 KB)

Dopo aver effettuato la registrazione (se anche si era iscritti al vecchio portale, occorre fare una nuova registrazione) e aver completato l’attivazione, sarà possibile accedere alla sezione "Acquista servizio" e selezionare i seguenti campi:

  • Ente: “Archivio di Stato di Como”
  • Servizio: “Servizio di fotoriproduzione”
  • Quantità: come da preventivo ricevuto
  • Prezzo: si faccia attenzione a non utilizzare il carattere virgola per separare i decimali bensì il punto (es.: 16.5 e NON 16,5)
  • Dettaglio causale: come da preventivo ricevuto

Dalla schermata di visualizzazione del carrello sarà possibile verificare i dati relativi all’acquisto e procedere con l’invio del pagamento. Si specifica che le spese del servizio di fotoriproduzione non includono i costi del PSP (Prestatore di Servizi di Pagamento) che aderisce al servizio di PagoPA.

Le immagini saranno inviate esclusivamente via e-mail all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal richiedente, soltanto dopo che lo stesso abbia fatto pervenire all’indirizzo di posta elettronica dell’Archivio di Stato di Como (as-co@beniculturali.it) la ricevuta di avvenuto pagamento (scaricabile dalla voce di menu “Visualizza acquisti”).